Alla fine del 1990 Michail Gorbačëv tenta il tutto per tutto. La capitale della Lituania, Vilnius è occupata da truppe sovietiche e carri armati. La popolazione pacificamente tenta di resistere e protegge il Parlamento con barricate. il 13 gennaio del 1991, l'epilogo. La Lituania vince.

Il 13 genanio del 1991 sembra la fine per la Lituania. Il Parlamento è circondato, ma anche protetto da barricate e dalla popolazione. Landbergis con i suoi uomini attende. Le trattative con Gorbačëv sono concitate. Alla fine sono i Sovietici a dover mollare.

Vilnius 13 Gennaio 1991-il Parlamento assediato-lithuanianstories

Commenta