In queste ultime settimane si è svolta una delle più grandi esercitazioni militari multinazionali nella zona di addestramento vicino a Pabradė in Lituania.

GUARDA IL NOSTRO VIDEO

Migliaia di soldati di diverse nazionalità hanno preso parte all’evento, chiamato Iron Wolf 2022 II, che ha coinvolto la brigata Lituana Iron Wolf e il gruppo tattico NATO eFP Battlegroup Lituania che ha il suo quartier generale a Rukla nel centro del paese.

NATO eFP Battlegroup Lithuania: ne fanno parte Germania, Belgio, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Repubblica Ceca. Affiancati dalle Forze Armate Lituane

Il Battlegroup eFP Lituania coinvolge sei paesi: Germania, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Norvegia e Repubblica Ceca.

Il re belga Filippo, in visita ufficiale con la regina Matilde in Lituania, ha visitato l’area di addestramento a Pabradė con Gitanas Nausėda, Presidente della Lituania; Arvydas Anušauskas, Ministro della Difesa; e Valdemaras Rupšys, Capo della Difesa del Paese Baltico.

In quell’occasione abbiamo assistito a una dimostrazione delle esercitazioni militari in corso con i soldati dell’eFP Battlegroup affiancati dalle forze armate lituane.

Durante la dimostrazione delle esercitazioni militari

Dopo lo scoppio della guerra in Ucraina la presenza della NATO si è rafforzata nel fianco orientale dell’Unione europea. Soprattutto in Lituania che ha due punti critici confinanti con la Federazione Russa: l’exclave di Kaliningrad e il corridoio di Suwalki.

Filippo, Re del Belgio, ha visitato Pabradė accompagnato da Gitanas Nausėda, Presidente della Lituania

Durante la visita, il Re del Belgio e il Presidente della Lituania hanno ribadito il loro sostegno all’Ucraina e la posizione dei due paesi a sostegno dei valori europei, della democrazia e del diritto internazionale. Hanno anche confermato il loro impegno per la ricostruzione dell’Ucraina.

“Gli alleati stanno dimostrando la loro solidarietà – ha detto il Re – così come la loro determinazione a mantenere la libertà e i valori democratici…” contro ogni attacco da parte di regimi totalitari che vanno contro il diritto internazionale.

Circa 3.500 soldati hanno preso parte all’esercitazione multinazionale chiamata Iron Wolf-2022 II. Sono state utilizzate 700 unità di equipaggiamento militare, tra cui: carri armati, pezzi di artiglieria, veicoli da combattimento di fanteria e altro ancora.

GUARDA IL NOSTRO VIDEO

Iron Wolf 2022-2 by NATO in Lituania, esercitazioni tattiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.